TEAM BUILDING

16.03.2013 23:00

 Ormai è scientificamente provato che ogni singolo essere vivente, è un individuo unico è ha una sua personalità, che lo distingue da ogni suo simile. Anche negli animali da branco, come ad esempio gli equini, isolandoli dal branco reagiscono e interpretano la realtà che li circonda accentuando le proprie caratteristiche individuali, quali la personalità; il carattere; la determinazione. L'osservazione degli atteggiamenti naturali (etologia), permette all'essere umano, la valutazione del proprio equilibrio psico-fisico. Tale conoscenza permette una migliore integrazione e comunicazione con gli altri.

            L'uso dell'equitazione olistica nel team building, da a tutti la possibilità di "essere parte della soluzione", inquanto l'eccezionale situazione creata nella ricerca del "branco"

crea la possibilità di trovare soluzioni ai problemi "arrichite" dalle considerazioni di ogni singolo partecipante, senza fare differenza tra quelle logiche e illogiche.

            L'attività è svolta su tre sessioni:

                                                           Avviso

                                                           Preparazione

                                                           Esecuzione

            Sessione "Avviso", il gruppo dovrà interaggire senza contatto fisico con un cavallo, osservando non solo i suoi movimenti ma cercando di capirne le intenzioni.

            Sessione "Preparazione" ogni componente del gruppo verrà stimolato a "progettare" la personale interazione, nel contesto del gruppo, con il cavallo.

            Sessione "Esecuzione" il gruppo verrà chiamato a verificare se e quanto si è riusciti ad integrare all'interno del gruppo il nuovo elemento "cavallo".

            Gli obbiettivi che si intende raggiungere sono molteplici, ad uno in particolare viene dedicata l'attenzione: la consepevolezza del vantaggio di appartenenza ad un "branco" ben consolidato.

            La finalità che si intende raggiungere e quella di permettere ad ciascun collaboratore di personalizzare la propria "appartenenza" in maniere che solo le potenzialità personali vengano messe a disposizione del "branco", mentre le debolezze, non utilili, siano una volta riconosciute, in nessuna maniera considerate.

article marketing seo